Ottimizzare i tempi di ispezione/numero di visite (ad esempio, per ridurre al minimo lo stress; pianificazione)

Exchange
italy
0
0
Ottimizzare i tempi di ispezione/numero di visite (ad esempio, per ridurre al minimo lo stress; pianificazione)


Ottimizzare le visite è importante sia per ridurre lo stress delle api che i tempi di lavoro. Per questo alcuni semplici accorgimenti o l’uso di tecnologie innovative possono essere d’aiuto. […]

bilance con collegamento in remoto
sensori

Ottimizzare le visite è importante sia per ridurre lo stress delle api che i tempi di lavoro. Per questo alcuni semplici accorgimenti o l’uso di tecnologie innovative possono essere d’aiuto.

Visitare accuratamente ogni famiglia e riportare i dati su un quaderno di campo o su un foglio o una striscia di nastro carta nel coprifavo permette di avere il quadro della famiglia riferitio all’ultima visita senza doverla aprire.

Oggi esistono anche App dedicate che registrano e conservano i dati rilevati.

© Kamiar Torabi

Contrassegnare con dei segni (sassi, rami, nastri) le famiglie sulle quali è necessario intervenire (es. inserire una nuova regina, controllare l’esito dell’accoppiamento, ecc.) permette di individuare subito e dall’esterno gli alveari su cui intervenire.

L’uso di bilance e di sensoristica permette di valutare lo stato e l’andamento delle colonie, il loro sviluppo e la raccolta di nettare a distanza e senza aprirle.

Does the description correspond to the practice applied in your country?
0
0