Scegliere le migliori colonie come donatrici di larve

Exchange
italy
0
0
Scegliere le migliori colonie come donatrici di larve


La scelta delle colonie da cui prelevare le larve per l’allevamento di nuove regine è molto importante per la selezione massale delle regine stesse e per cercare di fissare e […]

attrezzatura per il pin-test

La scelta delle colonie da cui prelevare le larve per l’allevamento di nuove regine è molto importante per la selezione massale delle regine stesse e per cercare di fissare e migliorare dei caratteri desiderati. La valutazione va fatta su più anni valutando anche le caratteristiche delle regine figlie. In particolare i caratteri che si tendono a selezionare sono quelli riportati sotto.

Produttività. Si tende ovviamente a scegliere sempre le famiglie più produttive di miele, polline, pappa reale o propoli, a seconda del nostro obiettivo produttivo.

© Lotta Fabricius Kristiansen
© Filippo Jannoni Sebastianini

Aggressività. Si cerca di scegliere le colonie meno aggressive.

Tendenza alla sciamatura. Si scelgono le famiglie che tendono a sciamare di meno o che hanno un periodo di sciamatura più breve.

© LEONIDAS CHARISTOS
© Lotta Fabricius Kristiansen

Invernamento e ripresa primaverile. Si scelgono le famiglie che mostrano un migliore invernamento, un minor consumo di scorte invernali ed una più pronta ripresa primaverile.

Comportamento igienico. Si scelgono le famiglie che mostrano un miglior comportamento igienico effettuando la prova del pin-test. Si uccide tutta la covata opercolata su una piccola superficie pungendola con uno spillo e si valuta alcuni giorni dopo quante pupe o larve morte sono state asportate dalle operaie. Più ne vengono asportate, migliore è il comportamento igienico, che garantisce una minore suscettibilità a malattie della covata.

© Fani Hatjina

A. Contessi – Le api, biologia, allevamento, prodotti – Edagricole 2016

M. Lodesani – L’ape regina, allevamento e selezione – Edizioni Avenue Media 2004

Does the description correspond to the practice applied in your country?
0
0