Svernamento nel nido

Exchange
italy
0
0
Svernamento nel nido


Lo svernamento è un momento cruciale per la sopravvivenza delle famiglie. Gestire correttamente lo spazio a disposizione del nido è fondamentale per il benessere, la salute e la vitalità delle […]

Diaframma-separatore
Coibentazione dell'arnia (lana di roccia, feltro)
Candito

Lo svernamento è un momento cruciale per la sopravvivenza delle famiglie. Gestire correttamente lo spazio a disposizione del nido è fondamentale per il benessere, la salute e la vitalità delle colonie così come controllare la disponibilità di scorte e scegliere una località adeguata per lo svernamento.

Uno degli aspetti principali per il benessere della colonia durante lo svernamento è la giusta disponibilità di spazio. Le api devono essere mantenute solo sul numero di telaini che riescono a coprire, riducendo lo spazio nell’arnia con un diaframma.

E’ inoltre necessario ridurre lo spazio della porticina di entrata dell’arnia.

© Johanna Kóczán
© Filippo Jannoni Sebastianini

Durante l’inverno, al di là del trattamento antivarroa, le api hanno bisogno solo di adeguate scorte alimentari. Il controllo delle scorte deve essere fatto periodicamente o con visite in apiario o tramite bilance elettroniche.

Sarebbe opportuno che gli alveari abbiamo sempre almeno 2 kg di scorte alimentari disponibili, intervenendo al bisogno con la nutrizione di soccorso che può essere somministrata con telaini di miele o con candito.

© LEONIDAS CHARISTOS
© Lotta Fabricius Kristiansen

Anche la scelta della postazione di invernamento è importante. La postazione ideale dovrebbe essere soleggiata, protetta dai venti prevalenti e in zone in cui non ci siano ristagni di umidità.

Inoltre la postazione deve essere sempre raggiungibile comodamente con i mezzi aziendali per permettere visite ed interventi di nutrizione in maniera tempestiva.

Does the description correspond to the practice applied in your country?
0
0